• Romanzi

    Ilaria Tuti, “Fiore di roccia” (2020)

    Fiore di roccia
    Ilaria Tuti

    Portatrici, donne coraggiose

    Questo libro mi è stato regalato dai genitori dei miei piccoli alunni, che conoscono il mio amore per la lettura.
    Sono grata a loro per avermi fatto conoscere la storia delle cosiddette “portatrici”, le impavide donne contadine che, durante la prima guerra mondiale, non esitavano ad affrontare fatiche inimmaginabili per rifornire chi stava combattendo nelle trincee di montagna.

    I soldati che condividevano le sorti della Grande Guerra con queste figure femminili sono uomini costretti ad una vita d’inferno, mandati letteralmente allo sbaraglio per combattere una guerra di cui non capiscono le ragioni.

    Leggere questo libro conferma una volta di più l’insensatezza della guerra.

    Trovo ingiusto che le Portatrici siano state ricordate così poco dalla Storia; se non avessi letto questo libro non avrei saputo niente di loro.