• Romanzi

    Matt Killeen, “La bambina di Hitler” (2018)

    La bambina di Hitler
    Matt Killeen

    Una ragazzina chiamata a fare il doppio gioco.

    E’ Sarah la “bambina di Hitler”, giovane ragazza individuata da una spia inglese per trasformarsi in spia lei stessa e carpire importanti informazioni da una famiglia molto vicina all’ambiente del regime.
    Coraggiosissima non tanto per la pericolosa missione da compiere, quanto per la capacità di tollerare ciò che vede e che sente in un ambiente che le ripugna.

    Benché io abbia trovato il libro abbastanza avvincente e scritto con ritmo serrato, non mi è rimasto nel cuore forse perché, ambientati nella Germania di Hitler, ne ho letti di più coinvolgenti.